Libera

Ciao, Eluana.

(Grazie, signor Beppino, della lezione che ci ha dato).

Annunci

7 commenti

Archiviato in Uncategorized

7 risposte a “Libera

  1. gianca

    Mi piace pensare Eluana sorridere serena seduta su una nuvola e con una grande pernacchia sbeffeggiare tutti questi lupi vestiti da agnelli.
    Grazie Eluana, grazie Beppino, grazie ad entrambi per la lezione che ci avete dato.
    Peccato che questa lezione non giungerà mai agli sciacalli che le hanno lacerato le carni fino ad ora e che ancora oggi cercheranno di spartirsi quel che rimane. Ma a noi resterà per sempre.

  2. Sì, è morta, è libera, e assicurano che non ha sofferto nel trapasso. Povera piccola, è finalmente nella pace eterna. E quaggiù un casino d’inferno, le massime istituzioni che si fronteggiano, gli opposti schieramenti che si guardano in cagnesco, gli uni minacciando vendetta, gli altri brandendo questa morte come un’arma. Nessuno che tace e riflette, nessuno che cerca di informarsi bene – dai medici – di cosa sia veramente la coscienza, o quanto meno l’attività cerebrale. Molta gente rifiuta perfino il sondino, e i medici devono ubbidire; le apparecchiature complesse non vanno applicate in modo indiscriminato. Una mia collega ha giustamente rifiutato la nutrizione artificiale per l’anziana madre, ha lasciato che finisse in modo naturale, l’abbiamo sepolta sabato. Scienza e coscienza, prima di tutto dai medici. No all’accanimento, sì alla ricerca.

  3. dicono sempre che lassù si sta bene, che finalmente si torna al padre celeste; ma allora perché volevano trattenere quella povera ragazza?

  4. So che a volt mi leggi, quindi sai cosa penso di tutta questa ignobile faccenda…quello che mi preoccupa adesso è questa legge sul testamento biologico, vedrai che decideranno che volenti o nolenti, nel malaugurato caso che, sondino e tubi vari non ce li leva nessuno. Perchè loro sono i nostri padroni, nella vita e nella morte. E’ per questo che incomincio a odiarli.

  5. gianca

    Fumare non fumi più, ma una frittellina di carnevale ti andrebbe?

  6. meglio di così non potevi interpretare questa fine della storia
    libertà finalmente la meritata libertà!!

  7. Già, che riposi in pace.
    Paradossalmente ora i prigionieri saremo noi. Ma questa è l’Italia. Con ciò non intendo togliere un grammo di onore alla battaglia di Beppino Englaro. E’ questo paese che non lo merita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...