Bagitto

Primo post dedicato al Bagitto dall’amica Twiga. Non dico altro in questa sede. Ci si vede di là.

E Buona Pasqua! 🙂

Annunci

11 commenti

Archiviato in Uncategorized

11 risposte a “Bagitto

  1. Ciao Ska!!!

    La tua conoscenza linguistica è impressionante.

    Fra quello che ho letto da Lavinia e da Twiga e ora anche qua, sono impressionato e affascinato.

    Ti ho messo nel blogroll di Casa Maobao.

    Ciao!!!

    Maobao

  2. skakkina

    Ma grazie, conteduca Maobao! 🙂

    Al complimento posso solo rispondere come ho già risposto a Giu: è solo che ho preso una laurea in linguistica! 😀
    Il fatto è che se uno parla di letteratura o di grammatica, con più o meno cognizione di causa, fa meno impressione che se parlasse di linguistica: questo perché le prime due si insegnano a scuola, la terza manco si sa che esista (tant’è vero che quasi tutti credono io abbia studiato… “lingue”).
    E’ stato proprio il notare da Lavinia, del tutto incidentalmente, che queste cose interessano anche i non addetti ai lavori che mi ha spinto ad aprire questo blog. Che spero non mi prenda la mano così tanto da divenire troppo tecnico, perché in tal caso perderebbe la sua ragion d’essere.
    Quindi: non fatemi troppi complimenti che mi monto la testa e poi comincio a fare la sborona! 😉

  3. Complimenti!
    Almeno nel tuo blog, uno si fracassa la mente ma imagazzina nozioni utili no?
    Ciao 😉

  4. Sborona???

    Cos’è questo gergo romagnoleggiante?!?!?

    Ci manca solo che tu dica “Ho rimasto”

    😉

    Maobao

  5. skakkina

    Romagnoleggiante? Romanecceggiante, semmai! 😀 Almeno a Roma si dice…

    “Ho rimasto”? Come Don Backy; “ho rimasto solo”…. in effetti uno che HA rimasto solo fa più pena di uno che E’ rimasto solo.

  6. ma Mao è romagnolo, Duce, passatore ed anarchici in una botta sola ska come si fa?

  7. “Sborone” si usa anche a Milano 🙂

    I complimenti te li meriti Ska (ti ho chiesto io se avevi già un blog 😉 )
    Un piccolo suggerimento (che dovrei seguire anche io per il mio blog, ma come si dice: segui quel che dico non quello che faccio): siccome quasi nessuno di noi mastica linguistica, prova a fare post più corti, così possiamo rimuginare focalizzandoci meglio 😀

    ciao e ancora complimenti Dario

  8. p.s. non mi hai detto se “chi è in prima base” lo conosci (commento a lupululà)

  9. skakkina

    Ciao Dario! Sì, hai ragione, dovrei essere un po’ meno prolissa… e calcola che già così mi sto autolimitando! Troppo avrei da scrivere… ma poi diventerei troppo autoreferenziale e non servirebbe a nulla.

    “Chi gioca in prima base?”
    “Chi.”
    “Chi gioca in prima base?”
    “Chi!”, ecc…

    era così, no? Se non sbaglio era Rain Man, vero? Magari esiste un lanciatore di nome “Who”…
    aspetta, aspetta, guarda qua:
    http://www.ilcinemasecondome.net/2006/chi-gioca-in-prima-base/

    Uno sketch di Gianni e Pinotto, LOL:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...